Egitto, vite controcorrente. La femminista Nawal Al Saadawi presenta “Dissidenza e scrittura”

 

dissidenza_e_scrittura_bassa

La lotta epica con Gamal Nasser e il “tradimento” delle speranze riposte dagli intellettuali nel programma di giustizia sociale proclamato dal Presidente colonnello; l’arresto per le attività politiche sotto il regime di Anwar Sadat e l’involuzione sociale ed economica dell’Egitto con Hosni Mubarak, che ufficialmente predica la democrazia ma di fatto governa da 27 anni con pugno di ferro. C’è tutto questo nel libro-intervista della 77enne scrittrice e medico psichiatra egiziana Nawal Al Saadawi, “Dissidenza e scrittura. Conversazione sul mio itinerario intellettuale” (Edizioni Spirali, pag. 144, 20 Euro). Continua a leggere

Annunci